Davide Piras, classe 1981, è nato a Oristano e risiede da sempre a Terralba. Laureato in Lettere Moderne all’Università di Cagliari. Ha esordito nel 2012 con il romanzo Petali di piombo e nel 2013 è stato finalista al premio letterario CartaBianca con il racconto inedito Sogno infinito, poi pubblicato nell’antologia Il clavicembalo ben temperato, edizioni Thapros. Con Terra Bianca, edito da Giulio Perrone Editore (2016) è stato finalista al Premio Como nel 2018.

Pubblicazioni
Terra Bianca, Giulio Perrone Editore